Sfide e Crescita nel Gioco d’Azzardo Tribale

Invia:

Il recente rapporto del 2023 “Indian Gaming Cost of Doing Business Report”, pubblicato dalla società di consulenza Wipfli, indica che i casinò dei giochi tribali sono in gran parte riusciti a superare le difficoltà causate dalla pandemia, ma si profilano nuove sfide.

Il WinStar World Casino, di proprietà della Chickasaw Nation, è il casinò di proprietà tribale più grande e uno dei più grandi al mondo. Un nuovo rapporto afferma che la maggior parte dei casinò tribali è tornata a una nuova “normalità” nel 2022.

Il sondaggio ha evidenziato diverse tendenze positive per i ricavi del gioco d’azzardo tribale. L’anno scorso, i casinò tribali hanno registrato una crescita media del fatturato del 17%. Questo fa seguito a un aumento a doppia cifra del 35% nel 2021. Anche se il 17% rappresenta una crescita più lenta, è considerata più “stabile” secondo Wipfli, e segna il terzo anno consecutivo di crescita a doppia cifra per l’industria.

Ciò nonostante, il 2020 ha visto l’intervento del governo per aiutare a coprire stipendi e spese.

Tuttavia, ciò non significa che i ricavi continueranno a seguire la stessa tendenza ascendente. Il sondaggio sottolinea che i casinò tribali si trovano di fronte a una “nuova normalità”, bilanciando stabilizzazione dei ricavi e delle spese. Ci sono anche diverse altre sfide all’orizzonte per i casinò tribali.

L’inflazione e la carenza di manodopera continuano ad aumentare i costi per gli operatori, come evidenziato dal sondaggio. Vi è anche una concorrenza sempre più stringente e maggiore competizione per i dollari discrezionali rispetto all’era della pandemia.

Lo studio ha esaminato le prestazioni finanziarie delle strutture di gioco d’azzardo tribale e il rapporto 2023 include dati provenienti da 132 Casinò Tribali in 17 stati.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....