Free Porn

Muore Dahrran Diedrick, ex running back dei Montreal Alouettes e campione di Grey Cup

Invia:

Il 24 giugno 2023, alle 09:41 ET, MONTRÉAL — Dahrran Diedrick, il running back canadese che ha recitato nel Nebraska e ha vinto tre titoli della Grey Cup in 10 anni di carriera nella Canadian Football League, è morto sabato dopo una lunga battaglia contro il cancro. Aveva 44 anni. La triste notizia è stata confermata dalla sua famiglia e dai Montreal Alouettes, la squadra con cui Diedrick ha vinto due Grey Cup.

Diedrick, un giocatore di 6 piedi e 225 libbre, originario della Giamaica e cresciuto a Toronto, è stato la prima recluta canadese del Nebraska a giocare per i Cornhuskers. Nel 2001, ha avuto un impatto significativo correndo per 1.299 yard e 15 touchdown, contribuendo a portare il Nebraska alla finale del campionato nazionale al Rose Bowl del 2002, purtroppo persa contro Miami con un punteggio di 37-14. Durante la sua carriera universitaria, Diedrick ha accumulato 2.745 yard correndo su 502 tentativi con 26 touchdown.

Anthony Calvillo, ex quarterback degli Alouettes e attuale coordinatore offensivo della squadra, ha espresso il suo cordoglio per la perdita di Diedrick. I due sono stati compagni di squadra per otto stagioni a Montreal e hanno vinto due Grey Cup insieme. Calvillo ha descritto Diedrick come un pezzo fondamentale della squadra, sempre di buon umore e apprezzato da tutti nel loro spogliatoio. La morte prematura di Diedrick lascia un vuoto nel cuore di coloro che lo conoscevano.

Dopo aver giocato per gli Alouettes, Diedrick ha avuto esperienze anche in NFL, firmando come free agent non selezionato con i San Diego Chargers e avendo brevi periodi con Green Bay e Washington. È stata con quest’ultima squadra che Diedrick ha disputato la sua unica partita nella NFL, nel 2004.

La scomparsa di Dahrran Diedrick ha colpito profondamente la comunità del football e gli Alouettes de Montréal hanno espresso le loro condoglianze alla famiglia, agli amici e ai compagni di squadra dell’ex running back attraverso un tweet.

I ricordi di Diedrick come un grande atleta e una persona con un cuore generoso e determinazione rimarranno nella memoria di coloro che hanno avuto l’opportunità di conoscerlo e di condividere il campo con lui.

Related articles

Calciomercato Juve: Miretti o Nicolussi Caviglia per il Bologna?

La Juventus sta puntando con decisione su Calafiori, difensore del Bologna. L'idea si è velocemente trasformata in un...

Allegri sconfitto in tribunale: l’ex compagna assolta anche in appello

La Corte di Appello di Torino ha confermato l'assoluzione di Claudia Ughi, ex compagna dell'allenatore della Juventus Massimiliano...

Per questa settimana in Premier League

Due partite della Premier League chiave con significative implicazioni: Chelsea vs West Ham e Liverpool vs Everton. Chelsea vs...

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...