Kingsley Coman decisivo. Il Bayern Monaco batte il PSG in Champions League

Invia:

 

Il Bayern Monaco ha battuto il Paris Saint-Germain 1-0 nell’andata degli ottavi di finale di Champions League martedì grazie al gol di Kingsley Coman al 53′. Il sostituto del PSG, Kylian Mbappé, ha visto il suo gol negato per una marginale chiamata di fuorigioco. Il Bayern ha giocato gli ultimi 10 minuti della partita in 10 uomini dopo l’espulsione di Benjamin Pavard. Il PSG ha mostrato un gioco migliore con Mbappé in campo, ma ha bisogno di ribaltare il pareggio nella gara di ritorno a Monaco l’8 marzo. Coman, che ha iniziato la sua carriera a Parigi, non ha festeggiato il suo gol e questo è stato un caso storico che si è ripetuto: era stato il matchwinner quando il Bayern ha battuto il PSG nella finale del 2020 a Lisbona per diventare campione d’Europa per la sesta volta.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....