Il casinò Jake’s 58 situato a Long Island non intende presentare una richiesta per una delle tre licenze di casinò di classe III

Invia:

 

Il casinò Jake’s 58 situato a Long Island non intende presentare una richiesta per una delle tre licenze di casinò di classe III che sono diventate disponibili quest’anno nella regione del Downstate di New York. La legge sul gioco commerciale di New York del 2013 ha autorizzato sette casinò resort di classe III su vasta scala, ma le prime quattro licenze sono state assegnate a nord dello stato e avevano un privilegio di 10 anni per operare nell’Empire State senza concorrenza a nord dello stato. Questo monopolio dei casinò di classe III del nord è finito quest’anno e i legislatori statali possono ora rilasciare le licenze per il Downstate. Tuttavia, Jake’s 58 ha annunciato di non essere interessato ad acquisire la licenza di classe III a causa del suo elevato costo di $ 500 milioni e dei criteri di investimento minimi dello stato. Il casinò VLT più redditizio di New York continuerà a ospitare terminali di videolotteria e giochi da tavolo elettronici. Al contrario, Las Vegas Sands ha recentemente annunciato la sua intenzione di costruire un resort integrato presso il Nassau Veterans Memorial Coliseum di Uniondale, che è visto come un forte candidato per acquisire una delle licenze di classe III. Anche Resorts World NYC ed Empire City sono tra i favoriti per le licenze di classe III del Downstate, insieme a tre tiri per Manhattan a Times Square, East Side e Hudson Yards, al Citi Field dei Mets nel Queens e a un’offerta al casinò per Coney Island.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....