Helio Castroneves è il primo pilota a vincere tre Rolex 24 di fila

Invia:

 

Acura ha trionfato nel debutto dei motori ibridi nelle corse automobilistiche nordamericane con un 1-2 alla Rolex 24 di Daytona, dove Helio Castroneves e la casa automobilistica hanno vinto la prestigiosa gara di durata per il terzo anno consecutivo.

Castroneves ha vinto il Rolex nel 2021 su un’Acura con Wayne Taylor Racing e ha vinto con Meyer Shank Racing nelle ultime due stagioni. Castroneves, che compirà 48 anni a maggio, è stato sopraffatto dall’emozione dopo che Tom Blomqvist ha chiuso la vittoria.

Il pilota brasiliano ha poi guidato i suoi compagni di squadra, che includevano Simon Pagenaud e il nuovo arrivato in MSR Colin Braun, nella sua tipica scalata celebrativa “Spider-Man”.

“Adoro scavalcare la recinzione con Helio”, ha detto Pagenaud, che ha vinto per il secondo anno consecutivo ed è compagno di squadra di Castroneves in IndyCar. Il proprietario del team Michael Shank ha detto durante l’ultimo giro in macchina di Pagenaud: “Simon sta guidando il periodo della sua vita”.

Helio Castroneves domenica è diventato il primo pilota a vincere tre Rolex 24 consecutivi. David Rosenblum/Icon Sportswire

Castroneves ha riconosciuto di essersi emozionato diventando il primo pilota a vincere tre Rolex 24 consecutivi.

“È uno sport molto duro. Perdi più di quanto vinci”, ha detto Castroneves. “Mi ha toccato. Ecco perché amo le corse.”

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....