Carlos Sainz conquista la pole per il Gran Premio degli Stati Uniti ad Austin

Invia:

 

La Ferrari ha dominato le qualifiche di sabato per il Gran Premio degli Stati Uniti, con Carlos Sainz che ha conquistato la pole position, superando il suo compagno di squadra Charles Leclerc di 0,065 secondi. Max Verstappen della Red Bull ha terminato terzo, mentre Dietrich Mateschitz, il fondatore e co-proprietario della squadra Red Bull, è morto all’età di 78 anni il giorno delle qualifiche. Sainz ha commentato di aver messo insieme un buon giro senza errori, ma ha anche detto che la Red Bull è ancora la favorita per la gara a causa del loro passo gara. Con Leclerc e Sergio Perez penalizzati sulla griglia di partenza, Verstappen partirà in seconda posizione con Sainz in prima fila. Verstappen ha detto che la notizia della morte di Mateschitz è stata una giornata difficile per tutti. La sessione di qualifiche è iniziata con tributi da parte di vari team di Formula 1 e un pubblico tutto esaurito al Circuit of the Americas. La sessione è stata segnata anche da una serie di incidenti, con nove dei primi dieci corridori ritirati, incluso Mick Schumacher.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....