Addio ad Alex Collins, stella della NFL tragicamente scomparso a 28 anni

Invia:

Il mondo del football americano piange la prematura scomparsa di Alex Collins, ex running back dell’Arkansas e giocatore NFL per 5 stagioni. Collins è morto domenica notte a 28 anni in un incidente stradale a Lauderdale Lakes, in Florida.

Secondo quanto riferito dall’ufficio dello sceriffo della contea di Broward, Collins si è schiantato con la sua motocicletta contro un SUV che stava svoltando a sinistra. L’impatto è stato molto violento, con la moto che ha infranto il finestrino posteriore del SUV, facendo finire Collins all’interno del veicolo. È stato dichiarato morto sul colpo.

Scelto al quinto giro del Draft NFL 2016 dai Seattle Seahawks, Collins fu tagliato un anno dopo e divenne una delle più grandi sorprese dei Baltimore Ravens nel 2017. Quell’anno guidò i Ravens con 973 yard corse e 6 touchdown, festeggiando ogni segnatura con una danza irlandese imparata dalla figlia del suo allenatore al liceo.

“Con il cuore pesante, piangiamo la scomparsa di Alex Collins” hanno dichiarato i Ravens in un comunicato. “Sempre pronto a salutare tutti con un sorriso, era una persona genuinamente gentile che portava una gioia e passione speciale ovunque andasse”.

Dopo alti e bassi tra Baltimore e Seattle, Collins aveva concluso la carriera NFL nel 2021, ritirandosi a soli 27 anni. L’ex quarterback Russell Wilson lo ha definito “uno dei suoi compagni di squadra preferiti”, mentre la famiglia Collins lo ha ricordato come “amato da parenti ed amici, oltre che da tifosi di tutto il mondo”. Il mondo del football perde troppo presto un talento cristallino ed una persona dall’animo gentile.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....