Wimbledon 2022: Rafael Nadal Superando Ostacoli e Avversari: Vince la Battaglia dei Quarti di Finale di Wimbledon Contro Fritz

Invia:

 

Rafael Nadal, noto per la sua imperturbabile determinazione, ha dovuto affrontare momenti difficili durante i quarti di finale di Wimbledon contro Taylor Fritz, quando più volte ha visto la palla della racchetta dell’avversario cadere sul campo.

Afflitto da un problema addominale per il quale ha chiesto un timeout medico, Nadal non riusciva a muoversi come di consueto. I suoi tipici gemiti erano meno frequenti e la potenza dei suoi servizi era notevolmente ridotta, scendendo da un picco di 120 mph a poco più di 100 mph. Ha tentato di finire gli scambi con un dritto veloce o un colpo corto, a volte con successo, altre volte senza.

Nadal, sostenuto calorosamente dalla folla del campo centrale che esultava e si alzava in piedi per i suoi colpi migliori, ha mostrato la sua resilienza, riuscendo a recuperare due set di svantaggio contro l’undicesima testa di serie Fritz, riuscendo infine a vincere con un punteggio di 3-6, 7-5, 3-6, 7-5, 7-6 (10-4). Questa vittoria lo ha portato alla sua ottava semifinale all’All England Club.

Nadal continua la sua striscia vincente nel 2022, mantenendo un record di 19-0 nelle partite del Grande Slam mentre cerca di aggiungere un altro trofeo a Wimbledon ai suoi trionfi agli Australian Open di gennaio e agli Open di Francia di giugno. Nonostante tutti i suoi successi, il campione spagnolo di 36 anni non ha ancora vinto i primi tre Slam della stagione.

Venerdì, Nadal affronterà l’australiano Nick Kyrgios, 27 anni, che farà il suo debutto in una semifinale del Grande Slam dopo aver sconfitto il cileno Cristian Garin con un punteggio di 6-4, 6-3, 7-6 (5).

Le altre semifinali maschili vedranno il numero 1 Novak Djokovic contro il numero 9 Cam Norrie. Le semifinali femminili di giovedì saranno tra la campionessa del 2019 Simona Halep e la numero 17 Elena Rybakina, e tra la numero 3 Ons Jabeur e la non testa di serie Tatjana Maria.

Halep ha raggiunto le semifinali sconfiggendo la numero 20 Amanda Anisimova degli Stati Uniti 6-2, 6-4, mentre Rybakina ha superato Ajla Tomljanovic con un punteggio di 4-6, 6-2, 6-3.

Nel confronto diretto, Nadal conduce contro Kyrgios 6-3, ma sono alla pari a Wimbledon: Kyrgios, a soli 19 anni e 144 ° nel ranking, ha sorpreso il mondo sconfiggendo Nadal nel 2014; Nadal ha vinto il rematch nel 2019.

 

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....