US Soccer afferma che Gregg Berhalter è idoneo ad allenare la squadra maschile dopo l’indagine nei suoi confronti

Invia:

Il coach della squadra nazionale maschile degli Stati Uniti, Gregg Berhalter, che attualmente non ha un contratto, potrà essere preso in considerazione per il ruolo di allenatore dell’USMNT, ha annunciato la federazione calcistica degli Stati Uniti lunedì scorso, dopo aver condotto un’indagine sulle accuse di violenza domestica rivolte a suo carico. Dopo un’indagine indipendente, la US Soccer Federation ha stabilito che Berhalter e sua moglie, Rosalind, hanno fornito una descrizione accurata dell’incidente domestico avvenuto nel 1992 e delle sue conseguenze, e quindi Berhalter può essere assunto come allenatore in futuro. Il contratto di Berhalter è scaduto il 31 dicembre 2022. L’indagine ha inoltre rilevato la necessità per US Soccer di “rivedere le politiche riguardanti la condotta e le comunicazioni appropriate tra genitori e allenatori”. Danielle e Claudio Reyna hanno cercato di influenzare le decisioni della federazione riguardanti il loro figlio, il nazionale statunitense Giovanni Reyna, e hanno minacciato di rivelare pubblicamente l’incidente di violenza domestica coinvolgente Berhalter come rappresaglia per il trattamento riservato a Gio da Berhalter. Un’intervista ha descritto il coinvolgimento di Claudio Reyna come “inappropriato”, “bullo” e “cattiva condotta”. US Soccer ha dichiarato che sta attualmente elaborando una nuova politica per prevenire futuri casi di comunicazione tra genitori e allenatori. In merito all’incidente del 1992, entrambi i Berhalter hanno dichiarato che durante una discussione fuori da un bar, Rosalind Berhalter ha colpito Gregg Berhalter in faccia, a cui quest’ultimo ha risposto spingendo Rosalind a terra e dando due calci prima che un passante intervenisse. Non è stato presentato alcun rapporto di polizia sull’incidente, il che ha portato gli investigatori a concludere che Berhalter “non ha negato impropriamente l’incidente del 1992 o qualsiasi altra informazione, a US Soccer in qualsiasi momento”. Gli investigatori hanno stabilito che Berhalter ha assunto la responsabilità delle sue azioni, segnalando l’incidente al suo allenatore e sottoponendosi a una consulenza. In seguito, lui e Rosalind si sono riconciliati, si sono sposati e hanno quattro figli.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....