Sania Mirza trattiene le lacrime mentre conclude il suo viaggio nel Grande Slam.

Invia:

 

Sania Mirza, una delle personalità sportive più famose in India, ha concluso il suo ultimo viaggio nel Grande Slam perdendo la finale di doppio misto dell’Australian Open contro la coppia brasiliana di Luisa Stefani e Rafael Matos. Dopo la partita, Sania ha elogiato i suoi avversari per la loro vittoria ben meritata, ma quando ha parlato del suo viaggio, ha lottato per trattenere le lacrime.

L’atleta di 36 anni aveva già annunciato che avrebbe terminato la sua carriera nel Grande Slam con l’Australian Open 2023, ma ha in programma di partecipare ad alcuni altri eventi prima di concludere definitivamente la sua carriera.

Sania ha vinto un totale di 43 titoli di doppio, incluso sei tornei del Grande Slam, ed è stata classificata come la giocatrice WTA numero 1 per 91 settimane nella categoria del doppio femminile. In finale contro i brasiliani, ha dimostrato di essere ancora in forma eccezionale, con alcuni forti ritorni e colpi di diritto caratteristici.

La finale dell’Australian Open è stata l’undicesima del Grande Slam della carriera di Sania. Ha espresso la sua gratitudine per aver potuto concludere la sua carriera nel Grande Slam nell’arena di Melbourne, dove la sua carriera professionale era iniziata.

Nonostante la fine della sua carriera nel Grande Slam, Sania Mirza continuerà a giocare e partecipare all’evento WTA 1000 a Dubai il mese prossimo.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....