Neymar: Da Parigi all’Arabia Saudita?

Invia:

Neymar è “in trattative” per diventare l’ultima superstar del calcio a trasferirsi in Arabia Saudita, lasciando il Paris Saint-Germain proprio mentre Kylian Mbappe veniva riammesso nella squadra dai campioni francesi. Una fonte vicina al PSG ha rivelato che Neymar, 31 anni, “non fa più parte dei piani del club o dell’allenatore”, con il brasiliano subito associato all’Al-Hilal nel regno del Golfo. Un’altra fonte in Arabia Saudita ha dichiarato che erano in corso “trattative dirette” tra gli agenti di Neymar e il Public Investment Fund (PIF).

“Se raggiungiamo un accordo con lui nelle prossime ore, inizieremo immediatamente a negoziare con il PSG. Giocherà per l’Al-Hilal se l’accordo viene concluso”, ha affermato la fonte.

Neymar si trasferì al PSG per un record di 220 milioni di euro dal Barcellona nel 2017. Alcuni media domenica hanno suggerito che l’Al-Hilal potrebbe offrire circa $80 milioni per il brasiliano.

Il mese scorso, l’Al-Hilal ha fatto un’offerta da 300 milioni di euro per Mbappe, anche se l’attaccante ha apparentemente rifiutato di incontrare i dirigenti della squadra.

Il periodo di Neymar al PSG è stato segnato da una serie di infortuni. Nonostante abbia aiutato il club a raggiungere la finale di Champions League nel 2020, è stato spesso assente in partite cruciali.

Se Neymar si trasferisce in Arabia Saudita, si unirebbe a una crescente lista di giocatori di alto profilo attratti dal ricco regno del petrolio, come Cristiano Ronaldo, trasferitosi all’Al-Nassr a gennaio.

L’Al-Hilal, allenato dal portoghese Jorge Jesus, ha nel suo organico quattro giocatori internazionali recentemente attirati dall’Europa: Ruben Neves, Sergej Milinkovic-Savic, Kalidou Koulibaly e il connazionale di Neymar, Malcom.

La prevista partenza di Neymar dal PSG segue quella di Lionel Messi, ora al Inter Miami negli Stati Uniti.

Nel segno dell’ crescente impatto dei sauditi nel calcio mondiale, si dice che Roberto Mancini potrebbe diventare il manager della nazionale saudita dopo la sua sorprendente dimissione dalla nazionale italiana.

Il PSG, campione della Ligue 1, ha avuto un avvio di stagione complicato, con sia Mbappe che Neymar esclusi dalla squadra del nuovo allenatore, Luis Enrique, nella deludente partita di apertura senza gol contro il Lorient. Tuttavia, dopo discussioni costruttive, Mbappe è stato riammesso nella squadra, almeno per ora, ha dichiarato il PSG domenica.

Related articles

Calciomercato Juve: Miretti o Nicolussi Caviglia per il Bologna?

La Juventus sta puntando con decisione su Calafiori, difensore del Bologna. L'idea si è velocemente trasformata in un...

Allegri sconfitto in tribunale: l’ex compagna assolta anche in appello

La Corte di Appello di Torino ha confermato l'assoluzione di Claudia Ughi, ex compagna dell'allenatore della Juventus Massimiliano...

Per questa settimana in Premier League

Due partite della Premier League chiave con significative implicazioni: Chelsea vs West Ham e Liverpool vs Everton. Chelsea vs...

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...