Free Porn

Max Verstappen: pole al Gran Premio del Giappone

Invia:

 

Nella drammatica gara del Gran Premio del Giappone di domenica scorsa, Max Verstappen della Red Bull è stato proclamato campione del mondo di Formula 1. Il pilota olandese ha tagliato il traguardo per primo e ha conquistato il titolo quando il secondo classificato, Charles Leclerc della Ferrari, ha ricevuto una penalità di cinque secondi, portandolo al terzo posto. Con un vantaggio di 113 punti in campionato, Verstappen è diventato il terzo pilota della storia a conquistare il titolo con quattro gare di anticipo, dopo Michael Schumacher e Sebastian Vettel.

La gara, iniziata sotto una forte pioggia, è stata interrotta da una bandiera rossa a causa di un incidente al primo giro. Dopo un’attesa di oltre un’ora, i piloti sono ripartiti sotto la safety car. Verstappen ha ripreso la gara in testa, mantenendo il vantaggio su Leclerc e Sergio Perez della Red Bull.

Con 12 vittorie su 18 gare, Verstappen ha lodato la sua squadra per un anno “incredibile”. Il pilota olandese ha ammesso di non aver saputo che aveva conquistato il titolo fino alla metà dell’intervista post-gara e ha definito l’anno “speciale”.

Il team principal della Red Bull, Christian Horner, ha dichiarato che Verstappen è “cresciuto” come pilota.

Related articles

Calciomercato Juve: Miretti o Nicolussi Caviglia per il Bologna?

La Juventus sta puntando con decisione su Calafiori, difensore del Bologna. L'idea si è velocemente trasformata in un...

Allegri sconfitto in tribunale: l’ex compagna assolta anche in appello

La Corte di Appello di Torino ha confermato l'assoluzione di Claudia Ughi, ex compagna dell'allenatore della Juventus Massimiliano...

Per questa settimana in Premier League

Due partite della Premier League chiave con significative implicazioni: Chelsea vs West Ham e Liverpool vs Everton. Chelsea vs...

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...