Mason Greenwood lascia Manchester United

Invia:

Mason Greenwood e il Manchester United hanno concordato di comune accordo che il calciatore lascerà il club in seguito a una indagine di sei mesi sul suo comportamento. Il club aveva avviato un’indagine sugli eventi che hanno portato all’arresto di Greenwood con l’accusa di violenza e aggressione, nonostante le accuse fossero state successivamente ritirate a febbraio. Greenwood era stato arrestato nel gennaio 2022 dopo la circolazione online di immagini e una registrazione audio.

Il Manchester United, in una dichiarazione, ha affermato che i materiali online “non forniscono un quadro completo e che Mason non ha commesso i reati di cui era originariamente accusato”, ma ha annunciato che il giovane di 21 anni lascerà il club. Fonti interne hanno rivelato a ESPN che il contratto di Greenwood, in vigore fino al 2025, non è stato rescisso, ma non si prevede che giocherà nuovamente per il Manchester. Il club sta considerando offerte di prestito e trasferimenti definitivi.

Il comunicato del club dice: “Tutte le parti coinvolte, compreso Mason, riconoscono le difficoltà del suo ritorno a giocare al Manchester United. Abbiamo quindi concordato che sarebbe meglio per lui proseguire la sua carriera lontano da Old Trafford.”

Greenwood, che è stato sospeso dallo svolgere attività e partite dal suo arresto, ha dichiarato di “non aver fatto ciò di cui era accusato”, ma ha riconosciuto che lasciare il club è la decisione migliore per tutti. Resta in pieno stipendio mentre il club cerca una nuova sistemazione per lui, ma non gli sarà permesso di allenarsi a Carrington.

La sua dichiarazione sottolinea: “Riconosco di aver commesso errori nella mia relazione e assumo le mie responsabilità per le situazioni che hanno portato alla pubblicazione sui social media.”

Parallelamente, il CEO del Manchester United, Richard Arnold, ha spiegato in una lettera aperta ai tifosi la decisione. Ha affermato che durante l’indagine, sono state fornite spiegazioni alternative per la registrazione e le immagini. Arnold ha confermato che, nonostante sia convinto dell’innocenza di Greenwood, il calciatore ha ammesso di aver commesso errori.

Arnold ha scritto: “Sono consapevole delle sfide che Mason affronterà nel ricostruire la sua carriera e nel crescere un bambino con la sua partner sotto l’intensa attenzione del Manchester United.”

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....