Man City accusato dalla Premier League di presunte violazioni finanziarie

Invia:

 

Il Manchester City è stato denunciato alla commissione indipendente della Premier League per presunte violazioni delle regole finanziarie. Le violazioni sono state commesse tra la stagione 2009/10 e la stagione 2017/18 e riguardano la fornitura di informazioni finanziarie accurate, la remunerazione dell’allenatore e dei giocatori, il rispetto delle regole del fair play finanziario UEFA e la redditività e sostenibilità del club. Il club è stato bandito dalle competizioni UEFA per due anni nel febbraio 2020 per gravi violazioni del fair play finanziario, ma la sanzione è stata annullata dalla Corte arbitrale dello sport nel luglio dello stesso anno. La commissione sarà indipendente dalla Premier League e dai club membri e il procedimento sarà riservato e ascoltato in privato. Fino a nuovo avviso non ci saranno ulteriori commenti sulla questione. Il Manchester City ha vinto il sesto titolo di Premier League la scorsa stagione, ma non ha ancora vinto la Champions League.

Related articles

Calciomercato Juve: Miretti o Nicolussi Caviglia per il Bologna?

La Juventus sta puntando con decisione su Calafiori, difensore del Bologna. L'idea si è velocemente trasformata in un...

Allegri sconfitto in tribunale: l’ex compagna assolta anche in appello

La Corte di Appello di Torino ha confermato l'assoluzione di Claudia Ughi, ex compagna dell'allenatore della Juventus Massimiliano...

Per questa settimana in Premier League

Due partite della Premier League chiave con significative implicazioni: Chelsea vs West Ham e Liverpool vs Everton. Chelsea vs...

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...