Live Europa League: Edoardo Bove regala alla Roma un prezioso vantaggio contro il Bayer Leverkusen

Invia:

Edoardo Bove ha siglato la vittoria della Roma con un 1-0 sul Bayer Leverkusen durante l’intenso match d’andata della semifinale di Europa League, disputato giovedì. Il gol decisivo di Bove, al 63′ presso lo Stadio Olimpico, ha permesso alla squadra allenata da Jose Mourinho di guadagnare un vantaggio minimo per il ritorno in Germania la prossima settimana. Questa vittoria offre a Mourinho l’opportunità di puntare alla sua seconda finale europea consecutiva alla guida della Roma, dopo il trionfo nell’Europa Conference League la passata stagione.

“Dipende tutto dai ragazzi che stasera hanno giocato con determinazione e mentalità giusta”, ha commentato Mourinho a Sky Sport. “Ho maturato molta esperienza nella mia carriera, ma stasera ho sentito il caloroso sostegno dei tifosi e i ragazzi hanno risposto con la volontà di farli gioire”.

Nonostante l’assenza o le condizioni precarie di alcuni giocatori chiave, con le stelle come Paulo Dybala e Georginio Wijnaldum che sono entrate in campo solo negli ultimi 15 minuti, la Roma è riuscita a prevalere. “La Roma è stata leggermente più pericolosa nel secondo tempo, ma avevamo la sensazione che avremmo potuto batterla sul suo campo”, ha ammesso Lukas Hradecky, portiere del Leverkusen. “Non è il miglior risultato per noi, ma poteva andare peggio”.

Il primo tempo della partita, piuttosto piatto, ha visto poche azioni degne di nota, con entrambe le squadre che hanno avuto una sola occasione significativa. La Roma ha avuto la possibilità di sbloccare il risultato al 19′, quando un colpo di testa di Roger Ibanez su un calcio di punizione di Lorenzo Pellegrini è stato ben parato da Hradecky. Dall’ora in poi, fino al gol di Bove poco dopo l’ora di gioco, il match è stato caratterizzato da un’atmosfera di attesa.

Una volta in vantaggio, la Roma ha adottato una strategia difensiva, cercando di resistere agli attacchi del Leverkusen. Hanno avuto un colpo di frusta a tre minuti dalla fine quando il portiere Rui Patricio e Ibanez hanno avuto un brutto scontro cercando di allontanare un cross di Wirtz. La palla è caduta a Jeremie Frimpong, ma il suo tiro è stato bloccato da Bryan Cristante.

Dopo l’ultimo fischio dell’arbitro Michael Oliver, sia la Roma che il Leverkusen sono ancora in corsa per raggiungere la finale di Budapest, dove si troveranno di fronte al vincitore tra Siviglia e Juventus.

 

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....