Lionel Messi: Atlante del Gol, il 100° Team Battuto e una Carriera da Leggenda

Invia:

 

Il maestro argentino Lionel Messi ha raggiunto un altro traguardo nella sua illustre carriera quando, mercoledì, l’Atlanta United è diventata la 100ª squadra contro cui ha segnato. L’Inter Miami ha registrato la sua seconda vittoria consecutiva da quando è arrivato il loro ultimo acquisto. Al suo primo incontro, Messi ha segnato un calcio di punizione negli ultimi minuti del gioco per iniziare la sua avventura in maniera notevole.

Alla sua prima partenza e guidando la sua nuova squadra per la prima volta, l’argentino ha segnato due gol nel primo tempo, portando il suo bottino a tre gol e un assist in due partite.

Con la sua doppietta, l’Atlanta United è diventata la 100ª squadra contro cui ha segnato in una carriera durata quasi 20 anni. Ha aperto il suo conto alla fine della stagione 2004-05 contro l’Albacete in La Liga. L’argentino è entrato dalla panchina all’87° minuto. Ha superato il portiere con un tiro al volo seguendo un passaggio dell’ala brasiliana Ronaldinho per segnare il suo primo gol in prima squadra.

Il sette volte vincitore del Pallone d’oro ha giocato per club come Grandoli, Newell’s Old Boys e Barcellona dai primi anni ’90 ai primi anni 2000, Messi ha fatto il suo debutto per il Barcellona C nel 2003, segnando cinque gol in 10 apparizioni. Dopo un periodo di un anno con il Barcellona B dal 2003-04, in cui ha segnato sei gol in 22 partite, Messi ha fatto il suo debutto per la prima squadra dei giganti catalani il 16 novembre 2003, a soli 16 anni.

Nella sua partita di debutto per la prima squadra del Barcellona, Messi è entrato come sostituto al 75° minuto contro il FC Porto. Da quando ha fatto il suo ingresso nella nazionale, ha impiegato pochissimo tempo per raggiungere lo status di attaccante talismanico.

Ha continuato a giocare per i giganti catalani per quasi due decenni, fino al 2021, totalizzando 520 presenze e segnando 474 gol per loro. Con il Barcellona, ha vinto La Liga, la principale competizione calcistica domestica in Spagna, nelle stagioni 2004-05, 2005-06, 2008-09, 2009-10, 2010-11, 2012-13, 2014-15, 2015-16, 2017-18 e 2018-19.

Ha vinto quattro titoli di UEFA Champions League con il Barcellona nelle stagioni 2005-06, 2008-09, 2010-11, e 2014-15. ‘La Pulga’ ha anche sollevato 7 trofei della Copa Del Rey con il Barcellona nelle stagioni 2008-09, 2011-12, 2014-15, 2015-16, 2016-17, 2017-18 e 2020-21.

Tra gli altri onori che ha vinto con il Barcellona ci sono tre Coppe del Mondo per Club FIFA (2009, 2011 e 2015), tre titoli di UEFA Super Cup (2009, 2011 e 2015) e sette titoli di Supercoppa spagnola (2006, 2009, 2010, 2011, 2013, 2016 e 2018). Ha vinto un incredibile totale di 34 titoli con il club, un risultato non indifferente. Con il Barcellona, ha anche completato due triplette stagionali, un raro exploit calcistico che consiste nel vincere tre titoli importanti in una sola stagione.

Una tripletta di vittorie implicherebbe generalmente il sollevamento del trofeo di lega domestico, la vittoria di una competizione di coppa domestica e una competizione di coppa a livello continentale. Nel contesto del calcio europeo, implica generalmente la vittoria del campionato nazionale, il titolo di coppa nazionale e la prestigiosa UEFA Champions League, che è la lega più importante del continente.

Dopo una gloriosa carriera con il Barcellona, si è trasferito al Paris Saint-Germain, un gigante del calcio francese, nel 2021.

Per il PSG, Messi ha disputato 58 partite segnando un totale di 22 gol. Inoltre, con i giganti del calcio parigino, Messi ha vinto due titoli di Ligue 1 nelle stagioni 2021-22 e 2022-23. Ha anche vinto un titolo di Trophee des Champions con il club nel 2022.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....