Free Porn

Le Isole Marshall stanno cercando di costruire una squadra di calcio

Invia:

Padre e figlio si uniscono per portare il calcio alle Isole Marshall e ottenere il riconoscimento FIFA. Shem Livai, un uomo d’affari delle Isole Marshall, ha fondato la Marshall Islands Soccer Federation (MISF) nel 2020 per dare ai giovani dell’isola la possibilità di giocare a calcio. Sua figlio Carter, appassionato di calcio, ha trovato difficile continuare a giocare quando ha raggiunto i 11 anni perché non c’era alcuna struttura o campionato consolidato. Le Isole Marshall hanno una forte influenza statunitense e il calcio è stato soppiantato da sport come il basket, il baseball e il football americano. Tuttavia, la MISF ha fatto grandi progressi negli ultimi mesi, assumendo un direttore tecnico nel Regno Unito e firmando un accordo per il kit con PlayerLayer, la società che produce l’abbigliamento del Forest Green Rovers. Con il sostegno di suo padre e di altri pionieri del calcio, Carter spera che presto anche le Isole Marshall possano avere una propria nazionale di calcio.

Related articles

Calciomercato Juve: Miretti o Nicolussi Caviglia per il Bologna?

La Juventus sta puntando con decisione su Calafiori, difensore del Bologna. L'idea si è velocemente trasformata in un...

Allegri sconfitto in tribunale: l’ex compagna assolta anche in appello

La Corte di Appello di Torino ha confermato l'assoluzione di Claudia Ughi, ex compagna dell'allenatore della Juventus Massimiliano...

Per questa settimana in Premier League

Due partite della Premier League chiave con significative implicazioni: Chelsea vs West Ham e Liverpool vs Everton. Chelsea vs...

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...