Ilkay Gundogan segna il gol più veloce nella storia della finale di FA Cup

Invia:

Il capitano del Manchester City, Ilkay Gundogan, ha scritto la storia segnando il gol più veloce nella finale di FA Cup sabato, superando David de Gea del Manchester United dopo soli 13 secondi dal fischio d’inizio. Il City, alla ricerca di un treble, è arrivato a Wembley come favorito, ma nessuno avrebbe potuto immaginare un inizio così esplosivo sotto il sole di Londra. Il gol di Gundogan ha battuto il precedente record di 25 secondi stabilito da Louis Saha dell’Everton nella finale del 2009 contro il Chelsea.

Il portiere del City, Stefan Ortega, ha lanciato un lungo lancio che è stato colpito di testa e si è posato ai piedi di Gundogan, il quale ha calciato con precisione imparabile dal limite dell’area, non dando alcuna possibilità a De Gea. L’allenatore del Manchester United, Erik ten Hag, ha dato a Fred l’opportunità di giocare nella finale di FA Cup sabato contro il Manchester City, poiché Anthony non si è ripreso da un infortunio alla caviglia in tempo per l’incontro a Wembley.

Il City sta cercando di completare una doppietta nazionale e di prepararsi per la finale di Champions League contro l’Inter il prossimo fine settimana, nella speranza di realizzare uno storico triplete. Solo la squadra del 1998/99 dell’Old Trafford è riuscita a vincere la Premier League, la FA Cup e la Champions League nella stessa stagione. Dopo sei anni senza trofei, il Manchester United ha vinto la Coppa di Lega a febbraio e si qualificherà per la prossima edizione della Champions League dopo aver raggiunto il terzo posto in Premier League.L’allenatore del City, Pep Guardiola, ha mantenuto la promessa di schierare il portiere di riserva Stefan Ortega al posto di Ederson, come ha fatto in tutte le precedenti partite di FA Cup. Dopo aver dato riposo ai giocatori nelle ultime tre partite di Premier League, il City è tornato a pieno regime con il ritorno di Jack Grealish, Kevin De Bruyne ed Erling Haaland in attacco.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....