Il portiere Edouard Mendy si trasferisce al Al Ahli dalla Premier League

Invia:

28 giugno 2023, 12:16 ET – Edouard Mendy, il portiere del Chelsea, ha completato il suo trasferimento alla squadra della Pro League saudita Al Ahli, secondo l’annuncio fatto dai club mercoledì. A 31 anni, diventa l’ultima stella della Premier League a trasferirsi in Arabia Saudita e si unirà alla squadra di Jeddah in vista della stagione 2023-24.

Il portiere senegalese ha avuto un inizio positivo alla sua carriera al Chelsea dopo essersi unito al club dallo Stade Rennais nel 2020, vincendo la Champions League e il premio UEFA Men’s Best Goalkeeper nel 2021. Tuttavia, Mendy ha affrontato difficoltà nella scorsa stagione e ha subito un intervento chirurgico a gennaio a seguito di una frattura al dito, perdendo infine il suo ruolo di portiere titolare a causa della presenza del compagno di squadra Kepa Arrizabalaga.

Al Ahli ha vinto il titolo della Saudi First Division League nella scorsa stagione e ha ottenuto la promozione nella Saudi Pro League per la stagione 2023-24. Il club fa parte dei quattro club, insieme ad Al Hilal, Al Ittihad e Al Nassr, che sono stati acquisiti dal Fondo per gli investimenti pubblici dell’Arabia Saudita (PIF), i proprietari del Newcastle United.

Il trasferimento di Mendy sottolinea l’attrattiva e l’interesse sempre crescente per il calcio saudita, con sempre più giocatori di calibro provenienti da leghe di alto livello come la Premier League che si uniscono ai club sauditi per la prossima stagione.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....