Il capo dell’Australian Open contro la famiglia di Novak Djokovic: “State davvero attenti”

Invia:

Il capo dell’Australian Open, Craig Tiley, ha consigliato alla famiglia di Novak Djokovic di stare attenti alle persone che utilizzano il torneo come piattaforma per scopi “dirompenti”. Questo segue un video pubblicato su un account YouTube filo-russo che mostra il padre di Djokovic, Srdjan, in posa a Melbourne Park con un fan che regge una bandiera russa con il volto di Vladimir Putin. Questo ha scatenato un contraccolpo dall’Ucraina e ha portato alla richiesta di bandire Djokovic senior dal torneo. Tuttavia, Djokovic ha insistito che c’è stata un’interpretazione errata delle immagini e che suo padre non aveva alcuna intenzione di sostenere alcuna iniziativa bellica. Tiley ha detto di aver passato del tempo a parlare con la famiglia Djokovic e di aver consigliato loro di stare attenti, poiché l’Open è diventato una piattaforma globale con un pubblico televisivo in crescita. Dopo l’invasione russa dell’Ucraina, ai giocatori russi e bielorussi è stato vietato di gareggiare sotto le loro rispettive bandiere e agli spettatori è stato vietato di portare bandiere russe o bielorusse al Grande Slam.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....