I legislatori del Missouri stanno nuovamente considerando le scommesse sportive

Invia:

 

I legislatori del Missouri sperano che il 2023 sarà l’anno in cui finalmente saranno autorizzate le scommesse sportive, a differenza delle precedenti sessioni legislative.

L’anno scorso, l’Assemblea Generale del Missouri ha approvato due misure sulle scommesse sportive durante la sessione del 2022, ma il pacchetto legislativo è stato bloccato al Senato dal senatore Denny Hoskins (R-Warrensburg) che chiedeva anche la legalizzazione dei terminali di videogiochi e delle cosiddette macchine “skill gaming”.

Quest’anno, i rappresentanti statali Dan Houx (R-Warrensburg) e Phil Christofanelli (R-St. Peters) hanno introdotto una legislazione per stabilire le scommesse sportive online e di persona come forme consentite di gioco d’azzardo. Le fatture richiederebbero che solo le persone di età pari o superiore a 21 anni possano giocare e lo stato tasserebbe le entrate delle scommesse sportive al 10%.

Secondo l’analisi fiscale statale delle bollette, il Missouri genererebbe fino a 29,3 milioni di dollari all’anno in nuove entrate fiscali una volta che il mercato delle scommesse sportive sarà maturo. I capi dei Kansas City Chiefs del Missouri sperano che la legislazione venga approvata, in modo che i fan della squadra possano scommettere legalmente sulle partite. Attualmente, i cittadini del Missouri che vogliono scommettere su eventi sportivi devono recarsi in uno degli stati vicini in cui le scommesse sportive sono legali.

La commissione per le questioni emergenti della Camera ha esaminato la legislazione di Houx e Christofanelli, ma non ha ancora votato sullo statuto. La commissione si riunirà nuovamente per discutere la questione. Se la legislazione verrà approvata, i doveri normativi per le scommesse sportive rientreranno nell’ambito della Missouri Gaming Commission.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....