Graham Potter del Chelsea sull’ultima sconfitta: non sono io il problema

Invia:

I supporters del Chelsea hanno fischiato i Blues dopo la sconfitta interna di sabato contro il Southampton, ultimo in classifica della Premier League. L’allenatore del Chelsea, Graham Potter, ha riconosciuto la frustrazione dei tifosi, ma ha affermato che non tutti i rimproveri dovrebbero essere diretti a lui. “Dopo una sconfitta a casa, è comprensibile ricevere critiche”, ha detto Potter ai giornalisti, “ma penso che abbiamo avuto molte difficoltà, tra cui l’integrazione di giocatori più giovani in Premier League”.

L’ex allenatore del Brighton & Hove Albion ha sostituito Thomas Tuchel, vincitore della Champions League, quando questi è stato licenziato dai nuovi proprietari del Chelsea lo scorso settembre. Potter ha riconosciuto che quando le cose non vanno bene, è difficile. “Capisco che ci saranno persone che penseranno che io sia il problema”, ha detto, “ma non penso che abbiano ragione. Tuttavia, non sono abbastanza arrogante da dire che la loro opinione non conta”.

Nonostante la sconfitta contro il Southampton, il Chelsea ha giocato bene nella partita di Champions League contro il Borussia Dortmund infrasettimanale, ma è andato in svantaggio poco prima dell’intervallo grazie ad una punizione del calciatore dello specialista di palle inattive James Ward-Prowse. “Abbiamo fatto un passo indietro in termini di prestazioni nel primo tempo”, ha ammesso Potter. “La risposta nel secondo tempo è stata buona, ma ovviamente non sufficiente”.

Finora, il Chelsea ha segnato 23 gol in campionato e continua a lottare per un posto nei primi quattro posti della classifica.

 

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....