Fernando Alonso ingiustamente punito nel Gran Premio dell’Arabia Saudita: la FIA ammette confusione nelle regole

Invia:

La FIA affronta la confusione sulle penalità durante il Gran Premio dell’Arabia Saudita, dopo che Fernando Alonso è stato retrocesso dal terzo al quarto posto a causa di una penalità di 10 secondi che è stata poi annullata. Secondo un portavoce della FIA, i commissari sono stati sorpresi dalla mancanza di chiarezza su cosa costituisca “lavorare sulla macchina” durante una penalità ai box. La questione sarà discussa in una riunione del comitato della FIA il 23 marzo, con un chiarimento promesso prima del Gran Premio d’Australia del 2 aprile a Melbourne. Alonso è stato anche penalizzato per non essere partito dalla posizione corretta in griglia, ma un meccanico ha permesso al cric di toccare l’auto durante un pit stop per scontare la penalità di cinque secondi. Dopo l’appello di Aston Martin, è emerso che altri concorrenti avevano fatto la stessa cosa in passato senza essere sanzionati.

Related articles

BARCELLONA, XAVI NON MOLLA: “GAP DA 10 PUNTI COL REAL, MA NON GETTIAMO LA SPUGNA”

L'allenatore del Barcellona Xavi Hernández ha rifiutato di arrendersi nella corsa al titolo di Liga nonostante il pareggio...

PALMER TORNA ALL’ETIHAD DA NEMICO: GUARDIOLA “SAPEVO FOSSE UNA STELLA”

Pep Guardiola ha detto di aver sempre saputo che Cole Palmer era "un giocatore stellare", ma di non...

LIVERPOOL, VITTORIA AMARA: INFORTUNI PER JONES, JOTA E NÚÑEZ FRENANO LA CORSA DEI REDS

Il Liverpool ha subito una triplice tegola dagli infortuni nella vittoria per 4-1 di sabato sul campo del...

Perché la Roma ha esonerato José Mourinho, e perché continua a dividere l’opinione pubblica

E così se n'è andato. Ancora una volta nella sua terza stagione. Ancora una volta, sotto una nube....